Home/ Salute/ L'Emicrania , il mal di testa che affligge più le donne che gli uomini
Le abitudini dei turisti in vacanza Le abitudini dei turisti in vacanza

Turista che vai, abitudini che trovi : ogni nazionalità ha le sue caratteristiche.

Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II

Santo subito : a sei anni dal transito di Sua Santità Giovanni Paolo II e a conclusione dell'iter...

Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi

Incredibile che a distanza di quasi un mese ben 200 tonnellate di rifiuti abusivi in prossimità di...


Epatite C , tatuaggi e piercing tra le cause

La larga diffusione di tatuaggi e piercing sta favorendo l'insorgenza dell'epatite di tipo C

Gerry Scotti lascia La Corrida a Flavio Insinna

La Corrida, che fu del simpatico Corrado Mantoni, e dopo Gerry Scotti sta per passare a Flavio...

Mauro Marin e Sarah Nile hanno fatto pace, e per...

In prima pagina della copertina di Visto Mauro Marin e Sarah Nile brindano alla pace : sarà pace...

X-Factor 4 , il dopo Morgan, che confusione

Due cose sono certe : X-Factor 4 si farà e il conduttore sarà Francesco Fachinetti : per i...

Henry Winkler, in arte Fonzie, ora scrive libri...

Ricordate il meccanico rubacuori della celebre Happy Days? Il Fonzie dal giubotto nero? Ora è uno...

L'Emicrania , il mal di testa che affligge più le donne che gli uomini

Mal di testa ed emicrania sono la stessa cosa? Sono più colpite le donne o gli uomini?
Tue, 22 Jun 2010 10:38:00

Il mal di testa colpisce il 2 % delle donne
L'emicrania è solo uno dei sette tipi di "mal di testa" : ne sono afflitte in misura maggiore le donne, che con il 2 % , superano gli uomini.
Il motivo per cui l'emicrania sembra essere appannaggio delle donne è intuibile : insorge soprattutto durante il ciclo mestruale e in alcune si presenta in maniera davvero traumatica.
Non ci sono cure in effetti, ma la sintomatologia la si può affrontare con gli opportuni antidolorifici di cui è raccomandato sempre l'uso moderato e responsabile per evitare assuefazioni e effetti collaterali.
Non è raro che l'emicrania da ciclo mestruale si accompagni a "giramenti di testa" e anche a senso di vertigine : questo perchè il cambiamento ormonale provoca una superstimolazione di alcune zone del cervello.
In altri casi le emicranie, le cefalee , e più in generale i mal di testa possono rappresnetare un vero e proprio problema.
Fondamentalmente riconosciamo due tipologie : quelle cosidette "primarie" e quelle "secondarie".
La differenza è sostanzialmente nelle cause che scatenano il mal di testa : mentre per quello primario le cause sono note e verificabili subito, come ad esempio il periodo mestruale, lo studio eccessivo, la vista non opportunamente corretta con lenti adeguate, il salto di un pasto ecc., nella seconda tipologia riesce più difficile ricollegarlo a una causa "specifica<" e occorre procedere a indagini per individuare la causa che quasi sempre è un vero problema medico e patologico.

Prevenire i mal di testa

Sicuramente si può : ad esempio evitare di stare troppo tempo davanti al computer, oppure di saltare un pasto, oppure di restare per lungo tempo in locali affollati o dove il frastuono è elevato.
Sembra strano ma la maggioranza dei mal di testa oggi è legato a un uso intenso di computer, telefonini , televisori e perfino l'ascolto di musica intenso e ad alto volume.
Poche regole servono ad avitare quei fastidiosissimi mal di testa o cefalee : eppure, nel ritmo della vita quotidiana non siamo capaci di regolarci in tal senso.
Un altra causa può essere l'eccessivo stress o un emozione improvvisa e forte : sono quelli più difficili ad andare via e spesso gli antidolorifici alleviano soltanto i sintomi. Se non si rimuove la causa primaria, o la si attenua, nulla potremo per debellare quel male alla testa che non ci fa lavorare, studiare e che, spesso , ci costringe a letto.
Non trascuriamo anche l'alimentazione : spesso intervalli troppo brevi per il paranzo o lacena contribuiscono in modo determinante , oppure anche la qualità dei cibi.
Mangiare male e in fretta è una vera "disgrazia" per chi già è predisposto all'emicrania facile : posizioni scomode, mangiare velocemente, spesso la ripresa di un attività stressante subito dopo determina delle vere e proprie situazioni dove il mal di testa diventa all'ordine del giorno.
Eppure bastano pochi accorgimenti e un minimo di attenzione.

Potresti essere interessato anche a leggere :

»  LE LEZIONI DI AQUA FITNESS E I BENEFICI DELL'AQUA ARMONY

E' l'acqua caldo-tiepida a favorire movimenti morbidi e rapidi : e' l'aqua armony che sviluppa...

»  COME GUARIRE DAGLI ATTACCHI DI PANICO

Molti soffrono degli attacchi di panico : non tutti sanno che si puo' guarire completamente e con...

»  MELANOMA E TUMORI CUTANEI SI CURANO CON SUCCESSO

Il melanoma, e in genere tutti i tumori cutanei, oggi si cura con successo in oltre l'80 per cento...

»  IL NEO E IL MELANOMA : E' BENE CONTROLLARE LA PELLE

I nei e i melanomi sono la costante preoccupazione di molte donne : un dermatologo sapra' bene...

»  OCCHIALI DA VISTA PER PROTEGGERSI DA TV E COMPUTER

Proteggere gli occhi con buoni occhiali da vista e' ormai sempre piu' frequente : secondo l'Istat...

     


© 2000-2010 vos.it R&A
Privacy policy

Ogni diritto riservato. Vietata la riproduzione di testi e foto anche parziale

Powered by: PHPCow.com